EVENTI ED AZIENDE AD OSTIA LIDO, OSTIA ANTICA, ACILIA, FIUMICINO

Carlo Gavazzeni Ricordi. Il Segreto della Luce

0

Dialogo fra scultura classica e fotografia contemporanea

Fino al 30 giugno le sale del Museo Ostiense che si trova all’interno dell’area archeologica di Ostia Antica, ospiteranno la mostra del celebre fotografo milanese Carlo Gavazzeni Ricordi, “Il segreto della luce”, curata da Valentina Bonomo e organizzata dal Parco Archeologico di Ostia Antica con Il Cigno GG Edizioni – in collaborazione con Gelmar.

Si tratta di 18 opere esposte tra marmi di statue, busti e ritratti classici rinvenuti ad Ostia, che danno origine ad  un magnifico dialogo tra la scultura classica romana e la fotografia contemporanea.

L’autore crea le sue opere utilizzando una personale tecnica fotografica attraverso la  manipolazione della pellicola con processi chimici di sviluppo. Una stratificazione di molte immagini con luci diverse che “sembrano  proporre all’osservatore di affidarsi al segreto della luce per superare i riferimenti spazio/temporali” ed afferrare lo spirito del tempo.

Carlo Gavazzeni Ricordi. Il Segreto della Luce

Forte il legame dell’artista con la città di Roma: «Ho iniziato a venire a Roma a 5 anni, per un concerto di mio nonno a Santa Cecilia. Subito venni folgorato dalla città. Il mio incontro con Roma è stato decisivo, la città eterna e il miracolo della sua luce mi hanno rapito; in ogni secondo brilla di una luce diversa, è un continuo cambiare».

A segnare la sua vita non solo la città di Roma, ma anche, inevitabilmente la musica. Suo nonno Gianandrea Gavazzeni è stato direttore d’orchestra e compositore. Sua madre, Madina Ricordi, discende direttamente dalla famiglia che ha fondato l’omonima casa editrice musicale.

 

Carlo Gavazzeni Ricordi. Il Segreto della Luce

Quando: dal 1 marzo al 30 giugno 2018

Dove: Roma, Parco archeologico di Ostia antica – Scavi di Ostia antica e Museo Ostiense – Viale dei Romagnoli, 717

Costo del biglietto: 12 € intero; 7 € ridotto (incluso l’ingresso agli Scavi); Riduzioni: Per le riduzioni e le gratuità consultare il Sito alla pagina Orari e Tariffe

Orario: dal 1° marzo al 15 marzo: 8.30-16.00 dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo:8.30-16.30 dall’ultima domenica di marzo al 30 giugno: 8.30-18.15

 

Condividi

Comments are closed.