EVENTI ED AZIENDE AD OSTIA LIDO, OSTIA ANTICA, ACILIA, FIUMICINO

Katsushika Hokusai. Sulle orme del Maestro

0

Il visionario mondo fluttuante

Immergersi in un mondo fantastico del lontano Oriente che ormai non esiste più. Quella offerta dal Museo dell’Ara Pacis  è un’occasione unica che permette al visitatore di conoscere la produzione del Maestro Hokusai, famoso a tutti soprattutto per la Grande Onda la più nota della serie delle Trentasei vedute del monte Fuji.

La mostra si compone di cinque sezioni ed espone 200 opere (cento per ogni rotazione periodica effettuata per motivi conservativi legati alla fragilità delle silografie policrome in mostra) che rappresentano soggetti di ogni tipo: paesaggi, natura, animali e fiori, ritratto di attori kabuki o di guerrieri, fino alle immagini di fantasmi e spiriti e di esseri e animali raffigurati in surinomi, un genere giapponese di xilografie.

 

È una  quotidianità che apparteneva alla cultura medievale nipponica in cui possiamo vedere lavoratori o trasportatori in viaggio  con i grossi pacchi sulle spalle, uomini mentre aggiustano un tetto o paesaggi con donne che raccolgono il te ed ancora delle navi in viaggio in mare aperto o ferme al porto.

La mostra  intende inoltre illustrare la produzione del Maestro in  confronto con quella di alcuni tra gli artisti che, hanno seguito le sue orme nel tradizionale filone dell’ukiyoe (il mondo fluttuante).

Tra questi Keisan Eisen, apprezzato sia in patria sia tra gli estimatori europei di arte giapponese dell’Ottocento per i suoi ritratti di beltà che furono presi a modello anche da Van Gogh.  Bellissime infatti le sue opere dove vengono rappresentati i particolari dei luoghi e le bellezze femminili, geisha soprattutto che con la loro originale grazia meravigliano ancora lo spettatore moderno.

Una mostra da non perdere assolutamente.

Katsushika Hokusai, Sulle orme del Maestro

Dove: Museo dell’Ara Pacis,  Lungotevere in Augusta

Quando: dal 12 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018 

Orari: tutti i giorni 9.30-19.30
24 e 31 dicembre ore 9.30-14.00
La biglietteria chiude un’ora prima  

Chiuso il 25 dicembre e 1 gennaio

Condividi

Comments are closed.