EVENTI ED AZIENDE AD OSTIA LIDO, OSTIA ANTICA, ACILIA, FIUMICINO

La biblioteca Elsa Morante ricorda la strage di Piazza Fontana

0

Una pagina di storia italiana in gran parte ancora di scrivere

Ricordare la strage di Piazza Fontana  con un libro ed un film. È quanto propone la biblioteca Elsa Morante di Ostia con un doppio appuntamento:

Martedì 17 dicembre alle ore 17,30, nell’ambito della rassegna “Incontro con l’Autore”, ospiterà la giornalista Benedetta Tobagi, che ha scritto per la casa editrice Einaudi il libro “Piazza Fontana, il processo Impossibile” intervistata da Mauro Castagno.

Benedetta Tobagi indaga la strage di piazza fontana a partire dal primo processo sull’attentato, un processo-labirinto celebrato tra Milano, Roma e infine Catanzaro nell’arco di quasi vent’anni. Prima di essere affossato da assoluzioni generalizzate, esso porta alla luce una sconcertante trama di depistaggi e accerta le pesanti responsabilità dei terroristi neri e di alcuni ufficiali dei servizi segreti fino a trasformarsi in un processo simbolico allo stato: una ricostruzione che si arricchisce e trova sostanziali conferme nei decenni successivi.

Venerdì 20 dicembre alle ore 16,30,  sempre Mauro Castagno, introdurrà e commenterà il film del 2012 di Marco Tullio Giordana intitolato “Romanzo di una strage”.
Il film ripercorre le vicende di Giuseppe Pinelli, un ferroviere milanese, anima ispiratrice del circolo anarchico Ponte della Ghisolfa e di Luigi Calabresi vice-responsabile della polizia politica della questura di Milano.
L’esplosione alla banca nazionale dell’agricoltura di piazza fontana, in cui muoiono diciassette persone e ne restano ferite ottantotto, provoca un collasso alla nazione che subito reagisce con manifestazioni e proteste, ricordiamo gli oltre 350mila partecipanti a quella di Milano tenutasi subito dopo i funerali delle vittime. L’iniziativa della Biblioteca ostiense rappresenta un’occasione per ripensare o conoscere meglio gli eventi accaduto esattamente il 12 dicembre del 1969 che, oltre ai morti e feriti caduti nella esplosione della bomba nella banca milanese, aprì la stagione della violenza politica  nera e rossa, di destra e di sinistra che stravolse un ventennio di democrazia italiana.

Seguirà un brindisi augurale offerto dalla biblioteca.

Condividi

Comments are closed.